L’AISI 304 è l’acciaio inox certificato idoneo all’uso alimentare che rispetta pienamente tutti i requisiti di resistenza alla corrosione previsti dalle norme di riferimento. Ha una stabilità che assicura una durata quasi eterna, garantendo le condizioni di massimo igiene, senza che il prodotto conservato venga in alcun modo contaminato da variazione chimiche del materiale. Coldline impiega solo acciaio inox AISI 304 in tutti i suoi apparecchi.

Il mercato offre altri tipi di acciai che spesso vengono descritti genericamente come acciai inossidabili senza specificarne la natura per nascondere la qualità scadente. l’AISI 202 ad esempio, ha un costo nettamente inferiore al 304 e ne replica quasi alla perfezione le caratteristiche estetiche. Il processo di invecchiamento dell’AISI 202 è però molto rapido in virtù della sua minor resistenza alla corrosione. Nel breve periodo subisce un deterioramento che si manifesta con un cambio di colorazione (ingiallimento) a causa dell’aggressione di agenti acidi rilasciati comunemente da prodotti quali latticini, carni, pesce, ecc.

Molti si affidano al “test della calamita” per riconoscere la qualità dell’acciaio: attacca=acciaio scadente, non attacca=acciaio pregiato, tuttavia il magnetismo dell’acciaio non è un sistema di classificazione qualitativa, bensì identifica acciai appartenenti a diverse macrofamiglie: austenitici (la calamità non attacca) o ferritici (la calamita attacca). AISI 304 e AISI 202 ad esempio appartengono entrambi alla famiglia degli austenitici, sono pertanto facilmente confondibili.

E’ opportuno valutare attentamente la qualità dei prodotti che si intende acquistare, richiedendo all’occorrenza anche i certificati dei materiali impiegati, per avere la certezza che soddisfino pienamente i requisiti qualitativi desiderati.