SAI PERCHE’ GLI ALIMENTI DEPERISCONO RAPIDAMENTE?
Tutti sappiamo che i batteri trasformano le sostanze chimiche presenti negli alimenti provocandone il degrado. Forse alcuni non sanno, però, che è nella fascia di temperatura compresa fra +65°C e +10°C che i batteri trovano le condizioni ideali per proliferare, proprio ciò che accade quando lasciamo raffreddare un prodotto cotto a temperatura ambiente.

AUMENTI FINO AL 70% IL PERIODO DI CONSERVAZIONE DI UN ALIMENTO
L’attività dei batteri è tanto più rapida quanto è maggiore l’esposizione dei cibi alle temperature a rischio. Il raffreddamento rapido di un alimento cotto, allunga notevolmente il periodo di conservazione e riduce nel contempo il calo di peso per evaporazione, mantenendo intatta la qualità originaria.

E’ POSSIBILE MANTENERE PIU’ A LUNGO LA FRESCHEZZA?
Il freddo è oggi più che mai una risorsa strategica nel ciclo produttivo di una cucina o di un laboratorio di pasticeria. Il freddo però non è tutto uguale. La durata di un alimento dipende dalla corretta combinazione di temperatura, umidità e ventilazione. VISION varia in modo opportuno questi valori prolungando il periodo di conservazione dei prodotti freschi e riducendo notevolmente gli scarti.